Crea sito

Search

Categories

Archives

Recent Posts

09
nov

Il canto della rivolta

 

di Suzanne Collins.

Terzo ed ultimo libro degli hunger games. Pessimo:  poche idee che riempiono il volume a stento. Talmente misero e deludente che anche la recensione non può che essere scarna.

I libri precedenti erano tanto appassionanti quanto questo è noioso. La scrittura è sempre precisa e pulita, ma le situazioni non sono convincenti, i personaggi sono opachi, i dialoghi stantii. Mancano le motivazioni, la forza e le emozioni: tutto prosegue, come una valanga che travolge i presenti senza un perchè, solo per gravità.

Conclusioni

Sconsigliato, anche se inevitabile se avete letto i primi due volumi.

Riassumendo

+1 Scrittura pulita e precisa

-1 Conclusione indegna di una trilogia

-1 Poche idee

-1 Personaggi opachi

 

Totale -2

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento


*

Powered by AlterVista